Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Fuori tutto a Camucia

pubblicato il 01.03.2020

Finale col botto per la stagione dei saldi invernali 2020 a Camucia. Domenica 1° marzo arriva infatti il Fuori tutto: una giornata a tutto shopping, con prezzi pazzi e occasioni da non perdere nei negozi della cittadina, tutti aperti, e negli oltre sessanta banchi che animeranno la fiera straordinaria allestita nell’area del mercato settimanale.

A organizzare l’iniziativa è la Confcommercio, con il patrocinio del comune di Cortona e il sostegno della Banca popolare di Cortona, a tre giorni dalla fine ufficiale delle vendite di fine stagione, fissata dalla regione per martedì 3 marzo.

Il programma prevede, dalle ore 9 alle 20, negozi aperti e oltre sessanta stand del mercato in piazza per il rush finale dei saldi, con prezzi pazzi e tantissime occasioni da cogliere al volo. In più, gonfiabili per bambini, musica con il concerto degli Omaò alle ore 17 in piazza Sergardi e tante proposte enogastronomiche fra bar, ristoranti e area street food del mercato.

«Lo shopping sarà il motivo trainante della festa», anticipa il responsabile della delegazione Confcommercio di Camucia Cortona, Carlo Umberto Salvicchi. «Negozi e ambulanti metteranno la merce invernale in vendita a prezzi davvero di realizzo, per liberare il loro magazzino e fare spazio ai nuovi arrivi delle collezioni primaverili. Ci sarà quindi l’imbarazzo della scelta per i consumatori, fra abbigliamento, calzature, pelletteria, tessile, articoli per la casa, occhiali e altri accessori. Per chi viene da fuori sarà anche una bella opportunità per conoscere più da vicino la rete distributiva tradizionale di Camucia, che è vivace e ben strutturata», dichiara Salvicchi.

Non mancherà l’animazione: alla Pinetina e in piazza Sergardi spunterà infatti un’area attrezzata per far divertire i bambini con i gonfiabili. Ci sarà poi la musica, con il concerto in piazza Sergardi dalle ore 17 degli Omaò live band, che proporranno una serie di cover di classici italiani e stranieri. Ricca anche la proposta gastronomica, fra bar, ristoranti e l’area street food del mercato. 

«Il comune di Cortona segue con grande interesse questo genere di manifestazioni perché possono servire per rilanciare i consumi e dare nuovo impulso al territorio – dichiara il sindaco Luciano Meoni. Tutte le iniziative come questa meritano il plauso della nostra amministrazione, soprattutto se promosse in una realtà urbana, come quella di Camucia, che sta subendo, più delle altre, la difficile congiuntura economica. Il nostro obiettivo è di offrire un supporto tecnico e logistico alle attività economiche presenti nella zona. L’attuale amministrazione – conclude Meoni – ha allo studio vari progetti per il rilancio di Camucia, perché è un centro molto importante che necessita di tutta la nostra attenzione».

«La Banca popolare di Cortona non poteva mancare a un’iniziativa del genere. Il legame col territorio è forte e tutte le occasioni che lo sostengono trovano il pieno appoggio del nostro istituto – dichiara il direttore generale Roberto Calzini. Continueremo a muoverci in questa direzione, secondo quei principi che ispirano, da sempre, il nostro impegno quotidiano».

Last updated: September 19, 2013, 2:26:34 PM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti